Sampdoria, prendere il buono e ripartire. Il Torino è avvertito

sampdoria quagliarella jankto
© foto www.imagephotoagency.it

Sampdoria, archiviato il Napoli adesso la testa va al Torino. Bisogna prendere quanto fatto di buono per lottare al meglio coi granata

Nonostante la sconfitta e determinate imprecisioni, nella gara contro il Napoli si sono viste da parte della Sampdoria delle indicazioni positive. In primis la caparbietà e la voglia nel riprendere una partita che dopo appena 20 minuti sembrava già chiusa, più degli importanti segnali riguardo singoli come Ramirez e Gabbiadini.

All’orizzonte c’è la gara di sabato pomeriggio, contro un Torino che di certo non è nel suo momento migliore di forma. Il cambio tecnico, in casa granata, può sicuramente dare motivazioni ma allo stesso tempo il tempo per Longo è limitato. Ragion per cui la formazione di Ranieri dovrà provare a riunire le forze e colpire, per quelli che sarebbero dei punti fondamentali in ottica campionato.