Primavera, inizio col botto: alzato il primo trofeo della stagione

Sampdoria Primavera
© foto Mattia Bronchelli

La squadra di Augusto conquista il primo successo stagionale nella Toscana Football Cup: presenti anche Romei, Osti e Pecini

Se c’è una caratteristica che la Primavera non ha perso nel corso dell’estate è proprio la capacità di sorprendere. Malgrado gli addii, i nuovi arrivi e il cambio di allenatore, i giovani blucerchiati hanno proseguito il filone della passata stagione e, sulla scia dell’entusiasmo, hanno alzato al cielo la Toscana Football Cup. La Sampdoria di Augusto impreziosisce, dunque, il pre-campionato con un prestigioso riconoscimento che sarà sicuramente di buon auspicio per la stagione, al via ufficialmente il prossimo 9 settembre contro il Torino. Andiamo con ordine: nel Girone B la strada è in discesa dopo il misurato 1-0 alla Virtus Entella, firmato da Baumgartner al termine del primo tempo. Per accedere alla finale, tuttavia, occorre superare anche l’Hellas Verona. Pareggio nei novanta minuti con Tessiore, ai rigori non c’è storia. L’ultimo passo per balzare agli onori della cronaca pone i doriani dinanzi all’Empoli: Aramini annulla il momentaneo vantaggio azzurro di Zelenkovs, ma la lotteria dei tiri dal dischetto sorride ancora una volta alla Primavera. Trasformano Balde, Maglie e Vujcic, in porta Krapikas fa il suo dovere neutralizzando sia Canestrelli sia Castorano. Sugli spalti del “Comunale” di Altopascio esultano inoltre l’avvocato Romei e i direttori Osti e Pecini. Sul campo, invece, capitan Tessiore mostra con orgoglio la prima conquista stagionale.

1. L’immancabile foto di squadra per festeggiare il successo

2. Krapikas tiene in mano i premi ricevuti

3. Tutta la gioia di Balde, a segno dal dischetto

4. Ferreira con il trofeo tra le braccia

5. Gomes Ricciulli festeggia