Sampdoria, quanta scelta in difesa: spiccano Colley e Yoshida

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

La Sampdoria continua il cammino verso una salvezza tranquilla e si prepara ad affrontare la Lazio. La difesa tra le armi di Ranieri: le decisioni del mister premiano Colley e Yoshida

La Sampdoria prosegue la corsa in Serie A e la vittoria contro la Fiorentina ha garantito un importante passo avanti. Claudio Ranieri ha costruito i trenta punti in classifica anche grazie ad una elaborata impostazione difensiva, all’interno della quale sta continuando a crescere Omar Colley.

Il tecnico romano della Sampdoria ha alternato, come titolari, centrali difensivi diversi nel corso della stagione. Nelle prime ventidue giornate, la coppia formata da Lorenzo Tonelli e Colley ha giocato 8 partite (4 sconfitte, 3 vittorie, 1 pareggio); quella da Tonelli e Maya Yoshida 5 (1 sconfitta, 1 pareggio, 3 vittorie); il duo Colley Yoshida 7 (4 sconfitte e 3 vittorie) e, infine, l’abbinata Alex Ferrari Yoshida ne ha disputate soltanto 2 (1 sconfitta e 1 pareggio). Yoshida e Colley, oltre ad essere i due con il maggior numero di presenze dall’inizio, sono sempre più affiatati e restano in vantaggio nella corsa alla maglia da titolare per la sfida di sabato con la Lazio.