Connettiti con noi

News

Retroscena Osti: contratto pronto da un mese. I dubbi del ds

Pubblicato

su

Retroscena Osti: il nuovo contratto del direttore sportivo è nel cassetto da un mese. Tutti i dubbi del dirigente della Sampdoria

Il futuro di Carlo Osti è ancora tutto da scrivere. La Sampdoria ha preparato il nuovo contratto da oltre un mese, ma il direttore sportivo ha deciso di prendere tempo e non firmare subito un accordo che lo avrebbe legato al club blucerchiato per un altro anno, fino al 2022.

Il tentennamento è dovuto alla difficile situazione che la Samp si è ritrovata ad affrontare dopo l’addio improvviso di Claudio Ranieri. La scelta del prossimo allenatore, gli attriti con il presidente Massimo Ferrero e qualche proposta stuzzicante da altri club (Cremonese su tutti, ipotesi poi sfumata). In questi giorni le parti stanno cercando un compromesso per proseguire ancora insieme, ma il disgelo potrebbe essere momentaneo e per nulla duraturo.