Connettiti con noi

Hanno Detto

Sampdoria-Spezia, caos biglietti: il duro comunicato degli UTC

Pubblicato

su

Gli Ultras Tito Cucchiaroni hanno diramato un duro comunicato riguardo alla gestione di vendita dei biglietti per Sampdoria-Spezia: le parole

Gli Ultras Tito Cucchiaroni hanno diramato un duro comunicato riguardo alla gestione di vendita dei biglietti per il match tra Sampdoria e Spezia, in programma venerdì 24 novembre al Ferraris (ore 20.30). Ecco le parole.

COMUNICATO – «Incompetenza, e ci sembra doveroso aggiungere la parola “totale”. Totale incompetenza. Venerdì è in programma la partita Sampdoria – Spezia. Solamente questa mattina è partita la vendita dei biglietti ed esclusivamente per i tifosi di casa, per i tifosi ospiti chissà, forse si esprimeranno uno o due giorni prima per disincentivare il tifoso spezzino alla trasferta, rendendogli difficile l’organizzazione della stessa. 

Ora vi chiederete, “come è possibile tale ritardo?” Semplice, il CASMS (comitato di analisi per la sicurezza delle manifestazioni sportive) e l’Osservatorio hanno tenuto e tengono tutti in “ostaggio” (società di calcio e tifosi) perché non hanno ancora deciso come pronunciarsi sulla gestione dell’ordine pubblico. E pensare che c’era pure la pausa campionato… L’arroganza, oltre alla sopra menzionata totale incompetenza, dei personaggi che operano all’interno di questi organi (e che soprattutto fanno capo al Ministero degli Interni) è veramente senza limiti. L’arroganza di pensare che tanto, noi tifosi, possiamo sempre e comunque permetterci di aspettare i loro comodi.

Per quanto riguarda la totale incompetenza, questa fantozziana situazione è solo l’ennesima conferma di come CASMS e Osservatorio non siano adatti e non siano in grado, di svolgere quello che dovrebbe essere il proprio lavoro: o non sono in grado di decidere, o vietano per non gestire, felici di aver fatto il loro sporco compitino. Questa gente, questa organizzazione, è quella che dovrebbe essere responsabile per l’ordine pubblico. Ha veramente senso? Non sarebbe arrivato il momento di mettere in discussione seriamente se ha una logica tenere in piedi questa organizzazione? Qualcuno faccia delle vere riflessioni, si faccia delle domande e magari provi anche a darsi delle risposte. 

A fare da contraltare a questo schifo, la nostra tifoseria, che siamo certi venerdì sera sarà compatta, unita e forte, ancora una volta al fianco dell’U.C. Sampdoria».

Copyright 2023 © riproduzione riservata Samp News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 44 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a U.C. Sampdoria S.p.A. Il marchio Sampdoria è di esclusiva proprietà di U.C. Sampdoria S.p.A.