Sampdoria sul podio dei cattivi: il dato che rende orgoglioso Ranieri

© foto www.imagephotoagency.it

La Sampdoria è tra le squadre ad aver commesso più falli a testimonianza di voler lottare su ogni pallone e contro ogni avversario

La Sampdoria di Claudio Ranieri ha cambiato volto. Ha messo da parte un po’ di quell’educazione che l’ha sempre contraddistinta e ha cominciato a mettere il coltello tra i denti contro qualsiasi avversario. Lo confermano i numeri: 108 i falli commessi finora dai blucerchiati, con una media di 15,4 a gara.

Terzo gradino del podio in Serie A, meglio hanno fatto solo l’Hellas Verona e lo Spezia. Di questi 108 falli solo 20 sono stati seguiti da una sanzione da parte dell’arbitro, il più grave quello di Tommaso Augello che è costato l’espulsione. Un segnale positivo per Ranieri dato che la foga agonistica dimostra la volontà dei blucerchiati di lottare su ogni pallone.