Connettiti con noi

News

Sampdoria-Torino, manca un rigore su Sanabria? La moviola del Corriere dello Sport

Pubblicato

su

Sampdoria-Torino, Massimi non deve risolvere episodi specifici. La moviola del Corriere dello Sport

Direzione di gara senza grandi squilli per Massimi in Sampdoria-Torino. Il voto del Corriere dello Sport è 6 per la conduzione del match.

PARTITA «Partita più che sufficiente per Massimi, non proprio facilissima pur in mancanza di episodi specifici in area di rigore. La porta a termine con 22 falli fischiati e i due soli ammoniti. L’arbitrodi Termoli è alla sesta in Serie A della stagione, tante quante ne aveva fatte nelle ultime tre sagioni, arrivando a dodici in totale».

REGOLARE – «È buona la rete realizzata dell’1-0: al momento del passaggio di Gabbiadini per Caputo, quest’ultimo è tenuto in gioco da Zima».

RISCHIO «Dragusin nella sua area contrasta Sanabria che era in uscita: il contatto arriva sulla schiena, magari troppo poco per il rigore, ma il giocatori blucerchiato ha rischiato».

NO RIGORE «Bremer cerca la semirovesciata e viene anticipato da Rincon: è il granata che finisce per calciare l’avversario e non il contrario».

NEGLIGENTE«Grave negligenza da parte dell’assistente numero due, Garzelli di Livorno: per due volte non si accorge di un buco nella rete di sua competenza».