Torreira: «Mi sto ambientando in A, sono soddisfatto»

torreira
© foto www.imagephotoagency.it

Il centrocampista, sempre più leader nello scacchiere di Giampaolo, parla della sua attuale situazione alla Sampdoria

Una delle sorprese più interessanti di questa Sampdoria è indubbiamente Lucas Torreira. Non è un caso che alcuni grandi club europei, su tutti Inter e Siviglia, gli abbiano già puntato gli occhi addosso in vista di un acquisto in prospettiva, che possa rendere col passare degli anni. L’obiettivo della società è però quello di coltivare il talento del centrocampista uruguaiano e permettergli di diventare un pilastro dello scacchiere blucerchiato.

SI PARLA SOLO DI CAMPO – Torreira viene da una brillante stagione a Pescara e cerca la riconferma in Serie A con prestazioni di assoluto livello, per il momento ci sta riuscendo. Il suo intento è fare bene e continuare a lavorare in sintonia con il resto del gruppo, senza badare alle voci di mercato: «Non penso a nulla se non alla Sampdoria. Il mio obiettivo è quello di scendere in campo il più possibile e per questo posso dirmi felice e soddisfatto. Ogni giorno cerco di migliorarmi e completare il disimpegno nella massima serie. Mi trovo bene a Genova e con questo spogliatoio – conclude ai microfoni di Sky Sport -, il mister nutre molta fiducia in me e lo stesso vale per i miei compagni».

Articolo precedente
Skriniar sampdoriaCorrado Tedeschi: «Scommessa Samp, ha giovani straordinari»
Prossimo articolo
mantovani sampdoriaE. Mantovani: «Evidente l’impronta di Giampaolo. Ferrero…»