Sampdoria, tra campo e vita privata: tutta l’ecletticità di Jankto

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

La Sampdoria può senza dubbio contare sulla grande condizione di Jakub Jankto: ecco chi è davvero il nuovo pilastro di Ranieri

Momento magico per il centrocampista Jakub Jankto, al suo terzo anno con la maglia della Sampdoria. Il giocatore ceco è ormai uno dei pilastri del tecnico Claudio Ranieri, che lo considera un vero e proprio fuoriclasse. Fuoriclasse dentro e fuori dal campo: l’ex Udinese è un personaggio totalmente eclettico nella vita privata. Nel salotto di casa dipinge quello che gli capita, ma soprattutto realizza tanti ritratti di cantanti, attori, sportivi e calciatori.

Jankto è, inoltre, un imprenditore: ad agosto la nota rivista Forbes lo ha anche inserito fra i migliori imprenditori Under 30 per aver investito negli Esports. L’esterno blucerchiato ha una scuderia di 10 gamers e in patria ha acquistato una villa dal valore di 1 milione e duecentomila  euro per ospitarli tutti nelle migliori condizioni possibili. Altro grande successo del classe ’96 sono le lingue, tanto che si potrebbe definirlo senza problemi poliglotta: oltre alla sua lingua madre, parla fluentemente l’italiano – prossimamente sosterrà un esame di livello C2 – inglese e anche un po’ du russo e spagnolo. Ai tempi delle giovanili con la maglia dei friulani, si presentava con un dizionario sotto il braccio, sorprendendo compagni e staff tecnico. Ora corre e segna per la Sampdoria in qualsiasi posizione gli venga richiesto di ricoprire, ma “Kuba” è un tuttofare, anche fuori dal campo