Connettiti con noi

Hanno Detto

Borghi: «La Sampdoria non lotterà per la salvezza. Attacco? D’Aversa fa bene»

Pubblicato

su

Stefano Borghi, giornalista di DAZN, ha parlato del momento della Sampdoria, di Roberto D’Aversa e di alcuni blucerchiati

Sul suo canale YouTube, Stefano Borghi, giornalista e commentatore di DAZN, ha parlato del momento della Sampdoria di Roberto D’Aversa. Le sue dichiarazioni.

CAMPIONATO – «La Sampdoria ha meno punti di quelli che avrebbe meritato, raramente ha fatto naufragio. Dopo un cambio in panchina, estate con un mercato partito tardi, la Sampdoria ha potenzialità. La Sampdoria ha buoni valori, 6 punti sono pochi per quello che si è visto in queste prime 7 giornate, ho impressione che ci vogliano dei discreti cataclismi per vederla coinvolta nella vera bagarre salvezza».

SINGOLI – «È una squadra che ha di punti riferimento importanti, Candreva su tutti, ha segnato ancora un gol clamoroso, ha propiziato autorete di Stryger-Larsen colpendo la traversa, è un giocatore-squadra ed è un giocatore che anche per storia ha un livello differente rispetto agli obiettivi della Sampdoria. È arrivato il primo gol di Quagliarella, deve integrarsi la coppia con Caputo ma D’Aversa fa bene a investire su di loro, sono capitali troppo grandi per essere messi in discussione. Thorsby è un grande leader di centrocampo».