Sampdoria, un pallonetto da rinnovo: ora Verre può restare

serie a
© foto www.imagephotoagency.it

Tornato più maturo dall’esperienza di Verona, Valerio Verre è in scadenza con la Sampdoria a giugno: possibili contatti per il rinnovo

Decisivo nella vittoria contro la Fiorentina, riscoperto jolly di centrocampo contro il Benevento, adesso Valerio Verre potrebbe diventare una pedina importante di Claudio Ranieri. Ed è proprio il mister blucerchiato che, dopo il suo pallonetto a Dragowski, lo elogia sottolineando come l’ex Pescara potrà giocare nella Sampdoria: «Se parte Ramirez resta lui, avrà più spazio. Certamente dipenderà dalle partite, ma sono contento per lui».

LEGGI ANCHE – Gol Verre, il commento di Cassano: «Lo stop meglio della rete»

Adesso, secondo il Secolo XIX, i blucerchiati su indicazione del mister lo ritengono fondamentale (nonostante l’arrivo di Adrien Silva) e avvieranno i contatti con il suo agente Lucci per il rinnovo, con il contratto che è in scadenza a giugno 2021.