Sassuolo-Sampdoria, Torreira: «Non ci hanno fatto giocare»

© foto SampNews24

Sassuolo-Sampdoria, Torreira ci crede ancora: «Giochiamo al meglio le partite che restano»

Il Sassuolo è sembrato superiore alla Sampdoria alla terzultima giornata di campionato. Le motivazioni salvezza dei neroverdi hanno avuto la meglio sulla squadra di Giampaolo, arrivata a questo impegno con tanti problemi soprattutto nel reparto offensivo. Sconfitta per 1-0, con la rete realizzata da Politano, che secondo Torreira non chiude definitivamente il discorso Europa League: «È stata una partita molto difficile dove il Sassuolo non ci ha permesso di mettere in atto il nostro gioco – afferma il centrocampista in zona mista -, chiudendoci sistematicamente molte linee di passaggio, impedendoci le verticalizzazioni, arrivando prima sui palloni, abbiamo trovato tante difficolta. Oggi la palla non girava bene perché il campo era secco, si sbagliava molto. Non cerchiamo certo alibi. Mancano ancora due partite, vorremmo ancora provare a raggiungere questo obiettivo che sarebbe per noi una cosa veramente importante e quindi dovremo giocare al massimo le due gare che ci restano».