Sassuolo, torna in auge il nome di Cigarini per la mediana

cigarini bogliasco
© foto www.imagephotoagency.it

Dopo l’arrivo di Alberto Aquilani il Sassuolo pensa ancora a rafforzare la sua linea mediana, torna in auge il nome di Cigarini tra i papabili per il nuovo centrocampo veroverde

Il Sassuolo torna alla carica per Cigarini: dopo l’interessamento già dimostrato prima delle feste di Natale anche in luce della difficoltà derivante dai tanti infortuni che hanno falcidiato Mister Di Francesco alle prese con una panchina sempre più corta, la squadra neroverde torna a monitorare la situazione del giocatore.
SITUAZIONE INCERTA – Vero è che il Sassuolo si è già rinforzato a centrocampo con il prestito di Aquilani dal Pescara, ma sembra che la volontà sia trovare un altro giocatore da affiancargli: i nomi sono due, il blucerchiato e il giocatore del Perugia Jacopo Dezi, come riporta TuttoSport. L’agente, Giovanni Bia, ha comunque sottolineato che la situazione del suo assistito è ancora molto incerta, non è infatti escluso che potrebbe rimanere alla Sampdoria. I blucerchiati hanno fatto comunque un investimento importante nei suoi confronti, tre milioni di euro per prelevarlo dall’Atalanta, solo che il giocatore si è trovato chiuso da Torreira a cui la Sampdoria non ha intenzione di rinunciare. La squadra neroverde, in ogni caso, è attiva anche per trovare dei giocatori da mettere sugli esterni, per cui avendo tanto mercato da fare potrebbe alla fine rinunciare a Cigarini per rafforzarsi più in altri reparti, piace Lazzari della Spal per il ruolo di esterno.