Schick: «Apprezzo le offerte, ma sono concentrato sulla Samp»

Schick Sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Patrik Schick parla del suo momento in blucerchiato e allontana le voci che lo vedono al centro del calciomercato: «Le offerte dei grandi club fanno piacere, ma resto concentrato sulla Samp: Genova mi piace, io e la mia ragazza ci troviamo benissimo»

Arrivato in estate da sconosciuto, Patrik Schick ci ha messo poco a farsi conoscere al grande pubblico del campionato italiano e ad entrare nel cuore dei tifosi blucerchiati: partito come quarta scelta in attacco, non ci ha messo molto a scalzare Ante Budimir nelle preferenze di mister Giampaolo, e adesso è entrato a pieno ritmo nella rotazione che coinvolge i due attaccanti titolari, avendo fatto sedere più volte Muriel o Quagliarella in panchina. E mentre la società e i tifosi della Sampdoria si coccolano il loro gioiellino, le grandi squadre – Juventus, Fiorentina, Inter su tutte – hanno già messo nel mirino il bomber ceco, sperando già di strapparlo al club blucerchiato in estate. Attenzioni, queste, che non possono non gratificare un giovane ragazzo come l’ex Sparta Praga, il quale però dimostra di non lasciarsi andare a voli pindarici, allontanando le voci di mercato: «Quando entro in campo – ha affermato l’attaccante ai microfoni di Sky Sportil mio primo obiettivo è segnare per la squadra e dò sempre il massimo. Poi è chiaro, ci vuole anche fortuna a volte. Mercato? Anche se ho apprezzato le offerte dei grandi club resto concentrato al cento per cento sulla Samp. Genova mi piace, è una grande città, io e la mia ragazza stiamo benissimo. Mi piace molto il cibo italiano: la pasta e la pizza in particolare».

Articolo precedente
Sampdoria BogliascoMattutino a Bogliasco, domani la conferenza di Giampaolo
Prossimo articolo
MurielLunch match tabù: nessuna vittoria in trasferta alle 12.30