Schick, aveva ragione Giampaolo? E i social non perdonano

schick roma
© foto www.imagephotoagency.it

Patrik Schick si divora il gol del pareggio contro la Juventus, i tifosi si scatenano sui social: Giampaolo aveva ragione sul suo ruolo? – VIDEO

L’avventura di Patrik Schick alla Roma, ma soprattutto il rapporto con i tifosi, fanno fatica a decollare. Complici vari problemi muscolari che da inizio stagione lo hanno tormentato, l’attaccante ceco è riuscito a tornare in campo solo poche settimane fa e – dopo la rete contro il Torino, che non ha però evitato l’eliminazione dei giallorossi dalla Coppa Italia – ieri si è guadagnato i 25′ finali del big match contro la Juventus. Schick non ha fatto altro che peggiorare la sua posizione, sbagliando un gol clamoroso a tu per tu con Szczesny e negando il pareggio alla sua Roma proprio negli ultimi secondi di recupero: sui social i tifosi della Lupa e non solo, si sono sbizzarriti con i commenti più disparati, da quelli offensivi e denigratori a quelli ironici e pungenti. L’ex Sampdoria è stato l’acquisto più oneroso nella storia del club capitolino (42 milioni) e le aspettative nei suoi confronti sono naturalmente altissime.

E’ ancora troppo presto per avere certezze sulla questione, ma viene da chiedersi se Marco Giampaolo, che lo ha allenato e fatto crescere esponenzialmente durante la scorsa stagione trascorsa a Genova, non avesse effettivamente ragione sul suo conto. Il tecnico ha sempre sostenuto che la sua posizione fosse quella di punta centrale – ruolo in cui si era calato alla perfezione, segnando a ripetizione nonostante il minutaggio piuttosto ridotto -, ma alla Roma viene impiegato spesso largo a destra nel tridente offensivo, a causa della concorrenza spietata con i compagni di reparto. Per questo motivo, lo stesso Giampaolo gli aveva consigliato in estate di trasferirsi all’Inter, dove perlomeno avrebbe avuto maggiore possibilità di mantenere il ruolo a lui più congeniale. Il lavoro sulla fascia nuoce alla sua lucidità davanti alla porta, ma Eusebio Di Francesco non demorde e ribadisce le sue idee tattiche, in controtendenza con quelle del collega blucerchiato. Solo il tempo potrà dire chi avrà ragione, ma intanto l’allenatore della Roma trova appoggio nelle parole di Zbigniew Boniek: «Ho cercato di fare i conti sulle partite giocate interamente da Schick e ce ne sono poche. E’ un giocatore da prima pagina – ha dichiarato a Tele Radio Stereo il presidente della Federcalcio polacca – è stato pagato tanti soldi e secondo me ha qualcosa di straordinario, ha facilità di smarcarsi. Sto pensando a quale sarebbe il suo ruolo, perché ha bisogno di spazio, la sua posizione migliore adesso è largo a destra».

1. I commenti sui social dopo il gol sbagliato

2. I commenti sui social dopo il gol sbagliato

3. I commenti sui social dopo il gol sbagliato

4. I commenti sui social dopo il gol sbagliato

5. I commenti sui social dopo il gol sbagliato

6. I commenti sui social dopo il gol sbagliato

Articolo precedente
Semplici SampdoriaSemplici lancia la sfida alla Samp: «Vogliamo restare in A»
Prossimo articolo
kamer qakaSampdoria su Qaka, lui apre: «La Serie A mi piacerebbe»