Schick snobba Genova: «A Roma più entusiasmo»

schick roma
© foto www.imagephotoagency.it

L’attaccante ceco continua a far parlare di sé con un’altra dichiarazione al veleno nei confronti della Sampdoria, squadra che lo ha lanciato in Serie A

Non è una vendetta, bensì una serie di uscite a vuoto che non fanno altro che logorare il rapporto che si era creato tra Patrik Schick e i tifosi della Sampdoria, almeno quello che sussisteva prima che si convincesse di voler approdare a tutti i costi in una big. Dalla telenovela Juventus al braccio di ferro tra Inter e Roma, con in mezzo un tentativo disperatamente fallito dal Napoli. L’estate dell’attaccante ceco era già finita nel mirino del popolo blucerchiato, figuriamoci adesso, dopo l’ennesimo paragone tra la città che gli ha permesso di affacciarsi alla Serie A e quella che invece lo ha prima accolto festosamente, poi criticato per qualche prestazione sottotono. Presente all’hotel Parco Mancini per un evento organizzato dall’AIRC1971, Schick ha dichiarato: «Qui c’è un entusiasmo cento volte più grande di quello che c’era a Genova. Grazie per essere venuti. Lo stadio contro il Barcellona? Era qualcosa di incredibile, un’atmosfera bellissima, i tifosi hanno urlato tanto. È stata una partita incredibile, me la ricorderò per tutta la vita».