Semplici lancia la sfida alla Samp: «Vogliamo restare in A»

Semplici Sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Il tecnico della Spal analizza il pareggio ottenuto contro il Torino e guarda alla prossima sfida in casa della Sampdoria

Il pareggio ottenuto con il Torino rilancia la Spal nella corsa alla permanenza in Serie A, obiettivo più che raggiungibile vista la debole e altalenante concorrenza nella parte bassa della classifica. Il terzo risultato utile consecutivo, allo stesso tempo, deve essere un campanello d’allarme per la Sampdoria, che si appresta ad attendere i ferraresi tra le mura del “Ferraris” al rientro dalle feste natalizie. A maggior ragione ascoltando le parole del tecnico biancazzurro Leonardo Semplici non si pone limiti e sogna l’impresa: «Non era facile rimontare contro il Torino, è una squadra forte con qualità ed esperienza. I miei ragazzi hanno dimostrato grande carattere, hanno meritato il punto. Adesso dobbiamo pensare alla partita con la Sampdoria ed eliminare gli errori, che non dobbiamo più commettere. Vogliamo restare in Serie A, sappiamo qual è il nostro cammino. Miglioriamo la fase difensiva e manteniamo questa costanza in attacco. Andiamo avanti con fiducia, tutti uniti, insieme al nostro pubblico che ci incita sempre dall’inizio alla fine».