Serie A 2018/19, quante novità: Boxing Day e mercato più corto

tifosi sampdoria gradinata sud ferraris
© foto Valentina Martini

Importanti novità in vista della Serie A 2018/19: chiusura anticipata del calciomercato e introduzione delle partite durante le festività natalizie

La Lega di Serie A ha stabilito tutte le nuove date del prossimo campionato, introducendo anche alcune sostanziali novità che vanno incontro sia ai tifosi che agli allenatori, che da sempre si sono lamentati dei tempi troppo lunghi del calciomercato. Innanzitutto, la prossima Serie A inizierà il 19 agosto 2018 e terminerà il 26 maggio 2019, e saranno osservate le canoniche quattro pause del campionato – settembre, ottobre, novembre e marzo – per gli impegni della Nazionale. Una delle principali novità è però quella di un parziale avvicinamento al modello inglese: durante le festività natalizie, infatti, il massimo campionato italiano giocherà il 22, il 26 e il 29 dicembre. Dopo un periodo di vacanza, le partite riprenderanno il 13 gennaio con la Coppa Italia.

Importanti cambiamenti riguardano però anche il calciomercato: come si diceva, molti allenatori, e non solo, si sono spesso lamentati del fatto che le finestre dedicate agli acquisti combaciassero con le partite di campionato. Dal prossimo anno, il problema sarà risolto con la chiusura anticipata di entrambe le sessioni: quella estiva terminerà il 18 agosto, quella invernale il 19 gennaio, cosicché tutte le squadre possano affrontare le partite di campionato con una rosa definitiva. Insomma, modifiche importanti che tengono conto delle richieste delle società e della necessità di fornire un adeguato spettacolo ai tifosi anche e soprattutto durante il periodo delle festività.

Articolo precedente
regini sampdoriaRegini inutilizzato, l’agente: «Si aspettava di più, ma niente rimorsi»
Prossimo articolo
SampNews24 sostiene Stelle nello Sport: il 22 marzo cena benefica all’Acquario