Connettiti con noi

Avversari

Benevento, Foggia: «Facciamoci un esame di coscienza. Non va bene così»

Simone Fargnoli

Pubblicato

su

pasquale foggia

Pasquale Foggia, direttore sportivo del Benevento, ha parlato ai microfoni di Sky Sport al termine del match contro la Fiorentina: le sue dichiarazioni

Pasquale Foggia, direttore sportivo del Benevento ed ex giocatore della Sampdoria, ha parlato ai microfoni di Sky Sport al termine del match contro la Fiorentina.

INZAGHI NON PARLA – «È giusto che allenatore e squadra si isolino per analizzare la partita. Evitiamo altri pensieri. Da domani inizierà un ritiro, credo sia giusto confrontarsi da uomini per superare un momento che dura da un po’. Sarà una settimana intensaÈ evidente che ci siano delle difficoltà. Un po’ per il livello della Serie A un po’ per nostri limiti. Facciamoci un esame di coscienza, me per primo. Siamo tutti sulla stessa barca».

RIGORE MANCATO – «Mi chiedo perché il VAR non abbia visto l’episodio da rigore. Abbiamo uno strumento, è giusto utilizzarlo. La mano di Caceres non è attaccato al corpo. Non sto cercando alibi, resta la prestazione incolore».

CLASSIFICA – «Se analizzo i punti, dico che siamo in linea con l’obiettivo salvezza. Però ci sono modi e modi di non fare punti. Queste sono sconfitte che pesano per come arrivano. Fa rabbia non provare a reagire dopo tre gol. Bisogna saper perdere, non così».

Advertisement