Connettiti con noi

Avversari

Benevento, Inzaghi: «Rimbocchiamoci le maniche per la Sampdoria»

Pubblicato

su

Filippo Inzaghi, allenatore del Benevento, ha parlato ai microfoni di DAZN al termine del match perso contro l’Inter: le sue dichiarazioni

Filippo Inzaghi, allenatore del Benevento, ha parlato ai microfoni di DAZN al termine del match perso contro l’Inter. I giallorossi affronteranno la Sampdoria nel corso della prossima giornata di Serie A.

PRESTAZIONE – «Partita complicata che si è messa subito male. L’arbitro ci ha detto di aver sbagliato in occasione del rigore, probabilmente con l’1-1 avremmo potuto fare di più. Poi abbiamo regalato il gol del 3-0 e la partita si è chiusa. L’Inter concede poco e ha fisicità, però speravo in una partita diversa».

CONFRONTO CON LA SQUADRA – «Non ho parlato con i ragazzi, non voglio dire loro cavolate. Rivedrò la partita, ma teniamo conto di aver giocato contro calciatori straordinari».

SALVEZZA – «Sarà durissima perché abbiamo alle spalle squadre molto forti. Rimbocchiamoci le maniche e pensiamo a una partita importante come quella contro la Sampdoria».

GAICH – «Lo abbiamo voluto perché ha caratteristiche diverse dagli altri. Non ha ancora i novanta minuti, si allenerà da martedì e speriamo di portarlo in panchina con la Sampdoria».

IAGO FALQUE – «Ha bisogno di continuità, ma deve fare ancora qualche allenamento prima di poter rientrare pienamente a disposizione».

MERCATO – «Arriverà qualcos’altro, la società non si farà trovare impreparata sul mercato».

Sampdoria News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 44 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a U.C. Sampdoria S.p.A. Il marchio Sampdoria è di esclusiva proprietà di U.C. Sampdoria S.p.A.