Connettiti con noi

Focus

Sampdoria chirurgica e pulita: la chiave del riscatto

Simone Fargnoli

Pubblicato

su

sampdoria lazio

La Sampdoria vince nella 28a giornata contro il Torino. I blucerchiati riscattano un periodo difficile e salgono in classifica: l’analisi

La Sampdoria è tornata a vincere dopo più di un mese. Il gol di Antonio Candreva è bastato agli uomini di Claudio Ranieri per regolare il Torino. I blucerchiati hanno avuto il merito di saper contenere gli avversari in fase difensiva e di colpire al momento opportuno davanti.

La Samp di ieri è una squadra compatta e attenta, abile a limitare il gioco altrui per poi sfruttare ogni disattenzione. Le statistiche aiutano, inoltre, a spiegare il risultato finale: i genovesi hanno tirato verso la porta meno volte dei granata (7 a 9) ma l’hanno centrata in 5 occasioni, 4 in più rispetto all’unica volta ospite. Anche nel contenere la manovra piemontese il lavoro della retroguardia ligure è stato perfetto: Omar Colley e Lorenzo Tonelli sono stati padroni del gioco aereo e nessun blucerchiato è finito sul taccuino dei cattivi dell’arbitro. Una vittoria, dunque, che parte dalla solidità difensiva e arriva al cinismo del reparto offensivo, ancora da migliorare, visto che in contropiede i doriani non sono riusciti a chiudere il match.

Advertisement