Serie A 2020/21, incognita tifosi allo stadio: la preoccupazione della Lega

Serie A Emergenza Coronavirus Serie A
© foto www.imagephotoagency.it

Serie A 2020/21, dubbi sulla riapertura degli stadi ai tifosi: la preoccupazione dei club in vista della prossima stagione

Se la data della ripresa della Serie A e la formula del prossimo campionato sono ancora oggetto di dibattito, un mistero resta la presenza o meno dei tifosi sugli spalti. Vincenzo Spadafora, ministro per lo Sport, ha rassicurato la FIGC ma le perplessità sono tante.

All’estero, come riporta il Corriere dello Sport, sono più avanti e in Inghilterra il Community Shield sarà il primo trofeo assegnato con il pubblico allo stadio. I club di Serie A sono preoccupati soprattutto per l’aspetto economico: gli stadi chiusi rappresentano una perdita sia a livello di campagna abbonamenti che di singoli tagliandi venduti al botteghino.