Connettiti con noi

News

Pagelle Sampdoria Udinese: finalmente Quagliarella, Candreva da urlo

Pubblicato

su

Sampdoria Udinese, le pagelle del match: Quagliarella torna a segnare in campionato, magia di Candreva, Audero male

Audero 5 – Errore in occasione del vantaggio ospite, il tiro di Pereyra sembra tutt’altro che irresistibile. Poi prova a rimediare con qualche buon intervento. Rivedibile anche sul pareggio bianconera.

Bereszynski 6 – Attento in fase difensiva, prova a dialogare con Candreva per attaccare le maglie bianconere. Qualche problema fisico a fine primo tempo, nella ripresa attento ed efficace.

Yoshida 5 – Primo tempo da dimenticare per il nipponico che sbaglia spesso il senso della posizione e lasciando troppo spesso liberi gli attaccanti ospiti.

Colley 6 – Il solito Colley, alterna cose pregevoli ad errori evidenti. La sua presenza in difesa è necessaria per limitare la freschezza dei centravanti.

Augello 5,5 – Dopo un primo tempo in sofferenza prova ad alzare il ritmo il terzino della Sampdoria. Ordinato in copertura, ancora sottotono nella fase avanzata. Troppo sepsso impreciso. Prezioso nell’ultima folata bianconera.

Candreva 8 – L’esterno blucerchiato inizia peggio delle ultime uscite, sembra soffrire le fatiche degli impegni ravvicinati. Poi tira fuori dal cilindro una perla incredibile che corona un avvio di campionato incredibile.

Silva 6,5 – Gestisce il pallone in mezzo al campo non senza difficoltà. Riesce proteggere la difesa nella ripresa dopo una partenza tutt’altro che semplice. Il portoghese si conferma (71′ Ekdal 5,5 – Si vede poco lo svedese della Sampdoria, prende un giallo e non riesce ad incidere).

Thorsby 6 – Non è ancora il norvegese delle prime giornate ma la condizione fisica sta migliorando. Qualche ritardo di troppo a centrocampo ma alcune sue chiusure in difesa sono state provvidenziali.

Damsgaard 5,5 – Il danese continua a non incidere. Nel vivo del gioco è presente ma non trova mai la giocata e alla fine esce completamente dal gioco (71′ Askildsen 5,5 – Un po’ sottotono lo spezzone del norvegese. Sembra troppo mollo nella gestione del pallone).

Quagliarella 7 – Il capitano lotta come sempre, sfortunato nel tenere in gioco i giocatori dell’Udinese nei gol da calcio piazzati. Per lui arriva il gol, primo in Serie A. Diciassette stagione in rete di fila per il 27 blucerchiato (86′ Torregrossa s.v. -).

Caputo 5 – Si vede poco l’attaccante della Sampdoria. Bravo a procurarsi il 2-2 a inizio ripresa ma non impensierisce mai la difesa avversaria. Sembra spaesato e fuori condizione.

UDINESE (3-5-2): Silvestri 5,5; Becao 6, Nuytinck 6, Samir 6 (79′ Soppy s.v.); Stryger Larsen 5,5 (78′ Forestieri 7), Pereyra 6,5, Walace 6, Makengo 6 (78′ Samardzic s.v.), Udogie 6,5 (58′ Molina 5,5); Beto 6,5, Deulofeu 6 (50′ Arslan 5,5).