Serie A, AIC sul piede di guerra. I giocatori minacciano la messa in mora dei club

tommasi aic
© foto www.imagephotoagency.it

Serie A, AIC sul piede di guerra dopo gli ultimi sviluppi sulla ripresa del calcio. Adesso i giocatori minacciano di mettere in mora i club

Le modalità con cui la Serie A può ripartire non sono per niente state gradite dall’Associazione Italiana Calciatori, sempre più sul piede di guerra. I club potranno iscriversi al nuovo campionato con il solo versamento una delle ultime quattro mensilità per i calciatori.

Come scritto dal Corriere della Sera questo non è stato digerito dall’Associazione presieduta da Damiano Tommasi. Gli stessi giocatori adesso minacciano la messa in mora dei club. Scongiurata, invece, al momento, l’ipotesi di uno sciopero.