Serie A, approvato l’ingresso dei Fondi: inizia la guerra per spartirsi i miliardi

Emergenza Coronavirus serie a partite
© foto www.imagephotoagency.it

Serie A, l’ingresso dei fondi è stato approvato all’unanimità: ora inizia la partita per la distribuzione dei miliardi

La Lega Serie A ha scritto una pagina importante della propria storia: i 20 club del massimo campionato italiano hanno stretto l’accordo con il consorzio Cvc/Advent/Fsi. La proposta dei fondi private equity è stata votata all’unanimità: l’accordo porterà 1,7 miliardi di euro nelle casse dei club, che cederanno il 10 per cento della Serie A e potranno anche accedere a una linea di credito di 1,2 miliardi.

LEGGI ANCHE – Dal Pino: «Ecco come funzionerà l’ingresso dei fondi» VIDEO

Come spiega La Gazzetta dello Sport, adesso ci sarà da lavorare su vari piani. Bisognerà sminare tutti i possibili problemi tecnici dell’accordo, che dovrà transitare anche per Agcom e Agcm, per poi passare a un “interpello” presso l’Agenzia delle entrate. Si dovrà far fruttare il più possibile i due bandi, non tanto e non solo quello dei diritti tv per l’Italia, quanto gli accordi con l’estero. La gara sarà lanciata proprio lunedì.