Connettiti con noi

Blucerchiati in prestito

L’obiettivo di Ferrero condiziona il mercato. La situazione dei prestiti

Simone Fargnoli

Pubblicato

su

Il presidente della Sampdoria Ferrero ha tra gli obiettivi principali l’abbattimento del monte ingaggi: le conseguenze sui prestiti

Il presidente Massimo Ferrero è al lavoro per progettare il futuro della Sampdoria. Nonostante il campionato debba ancora concludersi, la società sta pensando anche alla prossima stagione. I nodi chiave sono quelli dei rinnovi, su tutti quello di Claudio Ranieri. Il patron blucerchiato vuole limitare il monte ingaggi ma dovrà fare i conti con i giocatori in prestito.

Ferrero vuole risparmiare sugli stipendi ma a giugno dovrebbero rientrare alcuni giocatori di proprietà che difficilmente verranno riscattati: Federico Bonazzoli e Nicola Murru dal Torino; Gianluca Caprari e Fabio Depaoli dal Benevento. Se per i primi due il ritorno a Genova sembra quasi certo, qualche possibilità di cessione per i due giallorossi, invece, potrebbe ancora esserci. In ogni caso, questi ingaggi importanti sono vicini a pesare nuovamente sulle casse della Sampdoria e a condizionarne il mercato.

Advertisement