Serie A, Gravina: «Bisogna puntare sui giovani. Sì alla legge sugli stadi»

tesseramento giovani
© foto www.imagephotoagency.it

Il presidente della FIGC Gravina ha rilasciato dichiarazioni importanti: «I giovani sono il futuro del nostro paese. Sì alla legge sugli stadi»

In occasione di una premiazione a Camaiore, il presidente della Figc Gabriele Gravina ha rilasciato dichiarazioni importanti sul futuro del calcio italiano. Il presidente ha poi continuato soffermandosi sull’argomento infrastrutture, schierandosi a favore della legge sugli stadi e ha concluso invitando nuovamente tutti i club italiani a puntare sui giovani, che sono il futuro del nostro calcio.

Ecco le parole di Gravina: «Bisogna puntare sulla valorizzazione delle infrastrutture, ben venga la legge sugli stadi, è un assist da cogliere, occorre fare in modo che diventi applicabile ed è necessario invogliare i presidenti. Serve poi una logica per valorizzare i giovani che non sono mai un costo, sono il futuro del nostro paese».