Serie A, no ai playout. E il Lecce vuole il blocco delle retrocessioni

Serie A
© foto www.imagephotoagency.it

Serie A, l’algoritmo per calcolare la classifica e la soluzione playoff/playout non convincono: 15 squadre si oppongono

C’è ancora poca chiarezza per quanto riguarda i criteri che verranno utilizzati in caso di un nuovo stop al campionato. L’unica certezza è che i club di Serie A hanno l’obiettivo di portare a termine la stagione 2019/20 per evitare soluzioni che prevedano il cambio in corsa del formato del torneo.

L’algoritmo per calcolare la classifica messo a punto dalla Federazione non convince la maggior parte delle società, soprattutto per quanto concerne la parte relativa al peso delle gare giocate in trasferta. Al momento parecchi club sarebbero contrari a questa soluzione, non meno invisa dei playoff e playout. L’ipotesi di un cambio in corsa del formato del torneo avrebbe trovato parere il negativo di 15 squadre. Il Lecce avrebbe proposto in caso di ulteriore stop definitivo il blocco delle retrocessioni.