Serie A, la FIGC rimuove l’obbligo del pareggio di bilancio

Serie A bilancio
© foto www.imagephotoagency.it

Alle squadre di Serie A non sarà più richiesto il pareggio di bilancio. La FIGC ha modificato il regolamento per la stagione 2020/21

La FIGC non richiederà più alle squadre iscritte alla Serie A il pareggio di bilancio. È questa la novità in vista della stagione 2020/21, che però non riguarderà Champions League ed Europa League.

Il Fair Play finanziario era stato introdotto nel 2016, in seguito al regolamento della UEFA, e richiedeva che i club raggiungessero l’equilibrio tra ricavi e costi rilevanti con la possibilità di infrangere l’equilibrio del 25% della media del fatturato degli ultimi 3 anni.