Connettiti con noi

News

Ranieri: «Milan grande squadra. Ma la Sampdoria ha il suo Ibrahimovic»

Alessio Eremita

Pubblicato

su

Claudio Ranieri, allenatore della Sampdoria, ha parlato ai microfoni di Sky Sport alla vigilia del match contro il Milan: le sue dichiarazioni

Claudio Ranieri, allenatore della Sampdoria, ha parlato ai microfoni di Sky Sport alla vigilia del match contro il Milan.

CONDIZIONE – «L’ultimo giocatore è arrivato stamattina, stanco morto. Siamo pronti come sempre, affrontiamo un grande Milan. Hanno fatto tanti punti in più rispetto all’anno scorso. Anche noi possiamo dire lo stesso».

STAGIONE – «Non so se sia sottostimato il nostro campionato. Io penso a lavorare, sono un pragmatico e non mi interessano altre cose. Alla squadra ho detto di ripetere gli stessi 26 punti dell’andata».

GABBIADINI – «Gabbiadini e Quagliarella hanno formato la coppia principe dell’anno scorso. Non l’ho avuto perché si è infortunato come Keita e Torregrossa. Ma chi ha giocato al suo posto ha fatto ottime cose. Chiunque metti, la squadra gioca sempre nella stessa maniera. Oggi valuterò».

RINNOVO QUAGLIARELLA – «È il nostro Ibrahimovic. Non si arrende mai. Sarei contento se firmasse. So che Ferrero ci vuole parlare al più presto. È passato un mese, ma sono sicuro che il presidente non si tirerà indietro. Gli altri rinnovano e io no? Non sono geloso dei miei calciatori».

Advertisement