Serie A, no a playoff e playout: i club vogliono terminare il campionato

delusione sampdoria infortunati
© foto www.imagephotoagency.it

Emergenza Coronavirus, la Serie A vuole terminare il campionato: l’idea playoff e play out non piace ai club

La notizia del primo calciatore contagiato dal Coronavirus in Serie A mette a forte rischio la possibilità di riprendere regolarmente il campionato. Difficile capire a questo punto quale sarà la scelta che verrà presa dall’assemblea straordinaria in programma il 23 marzo, ma tutte le società del massimo campionato sembrano d’accordo su un punto: non disputare playoff e playout.

Secondo quanto spiega la Gazzetta dello Sport, dunque, i club di Serie A vorrebbero terminare il campionato, dando per scontato che venga rinviato Euro 2020. L’ipotesi al momento più realistica sarebbe concludere la stagione anche ripartendo il mese successivo, nel primo weekend di maggio, sabato 2 e domenica 3.