Pif: «Se restringessero il campo, la Sampdoria vincerebbe lo scudetto»

Sampdoria Benevento
© foto Valentina Martini

Pif propone un astratto cambiamento del mondo calcistico, coinvolgendo la Sampdoria in una battuta infelice

La Sampdoria ha potuto forgiare la propria identità grazie al meticoloso e paziente lavoro operato da Marco Giampaolo nel corso della passata stagione. Indubbiamente, il fulcro del gioco risiede nel centrocampo, capace di fondere capacità tecniche e aggressività calcistica. Cosa succederebbe se i blucerchiati giocassero semplicemente con difesa e attacco a disposizione? In pratica nulla, ma secondo Pierfrancesco Diliberto, in arte Pif, potrebbero addirittura puntare al titolo finale: «Bisogna inventare un nuovo modo di giocare. Che so, ridurre la lunghezza del campo. Se lo restringessero, magari la Sampdoria vincerebbe lo scudetto», ha detto il noto regista e attore ai microfoni di Rai Sport. Una battuta senza capo né coda, totalmente astratta e un po’ infelice nei riguardi del Doria. Probabilmente non conquisterà il primato in Serie A, ma dirà la sua anche e soprattutto con la linea dei centrocampisti in squadra.

Articolo precedente
Sampdoria FerrarisQuale aspetto migliorereste del Ferraris?
Prossimo articolo
zapata sampdoriaIl Torino nel segno: lo strano caso di Zapata