Serie A, resta il nodo quarantena: zone rosse e partite a rischio

Serie A
© foto www.imagephotoagency.it

Serie A, a pochi giorni dalla ripresa del campionato con i match di Coppa Italia si intensificheranno i controlli medici: si teme il nodo quarantena

Il countdown per la ripresa della Serie A è ormai arrivato a meno quattro giorni. Le sfide di Coppa Italia (Juventus-Milan e Napoli-Inter), in programma il 12-13 giugno, apriranno la strada al campionato che partirà con i recuperi della 25esima giornata, in programma nel weekend del 20-21 giugno.

A pochi giorni dal via, come riporta il Corriere dello Sport, diventeranno ancora più rigorosi i controlli medici. Un eventuale positivo farebbe partire l’isolamento di squadra per quattordici giorni mettendo a rischio le partite e favorendo, in caso di stop dopo poche giornate, l’utilizzo di playoff e playout.