Serie A, riapertura degli stadi: si allarga il fronte del sì

Serie A Sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

La Serie A si appresta a ripartire e già si pensa a una possibile riapertura degli stadi. Il fronte del sì si allarga, incoraggiati le parole di Gravina

L’idea, anche se è qualcosa di più di una semplice idea, sta trovando sempre più consensi. Riparte il campionato di Serie A e da più parti si levano voci per una ripartenza anche del tifo, quello che vede la gente riempire le tribune degli stadi. I primi a sostenere che il calcio senza tifosi non è calcio sono stati proprio i componenti delle tifoserie organizzate. Poi è stata la volta delle società, che vorrebbero una riapertura parziale. L’idea infatti è quella di un’apertura con presenze contingentate.

Parole incoraggianti però sono arrivate le parole di Gravina, riportate da Il Messaggero:Mi auguro di cuore di poter vedere per la fine del campionato una piccola presenza di pubblico negli stadi“. Il numero uno del calcio italiano è stato però cauto: «Oggi sicuramente è prematuro, ma sarebbe un modo per ricompensare di tanti sacrifici gli appassionati del calcio italiano. E sarebbe un altro piccolo segnale di speranza per il nostro Paese».