Connettiti con noi

Gli Ex

L’ex Chiarugi ricorda: «Sampdoria? Ecco cosa fece per me Mantovani»

Simone Fargnoli

Pubblicato

su

paolo mantovani

L’ex giocatore Luciano Chiarugi ha ricordato l’esperienza alla Sampdoria e un aneddoto che ha coinvolto Paolo Mantovani

L’ex calciatore Luciano Chiarugi, alla Sampdoria nella stagione 1978/79, ha raccontato alcuni dettagli del suo passato in blucerchiato e del grande presidente Paolo Mantovani. Le sue dichiarazioni a stadiosport.it.

«Nel 1978 sono passato alla Sampdoria e lì è stata un’altra avventura anche lì un anno. All’epoca uno di 30/31 anni veniva considerato vecchio. Lì andai con un grande entusiasmo, c’era Mantovani come presidente, era veramente una grandissima persona. Lo ringrazierò sempre per quello che ha fatto nei miei confronti. Lì c’era l’allenatore che si chiamava Canali, c’erano tanti giovani e c’era Lippi anche capitano della squadra. Anche qui stavo facendo bene ed ero stato accolto bene, ma poi cambiò poi l’allenatore, venne Giorgis e mi disse che ero troppo vecchio. Allora capì che dovevo tirare un po’ i remi in barca. Mantovani mi ringraziò per quello che avevo fatto per la Sampdoria e mi consegnò il cartellino gratis». 

Advertisement