Serie A, si studiano le date per ripartire: ecco il piano

Coronavirus Serie A
© foto www.imagephotoagency.it

Serie A, la Lega studia il piano adatto per far ripartire il campionato, emergenza sanitaria permettendo. Ecco le possibilità

La Lega si sta impegnando per studiare al meglio le possibili date per far ripartire il campionato di Serie A, ovviamente emergenza Coronavirus permettendo. L’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport prova a fare il punto della situazione.

Ci sarebbe unanimità sulle nuove date del campionato. Si punta a ripartire il prossimo 2 maggio per chiudere il 28 giugno (12 turni più recuperi e 5 slot per le coppe europee). Se il tutto dovesse slittare al 16 maggio: a quel punto bisognerebbe chiedere una proroga fino al 12 luglio, sforando la stagione regolare.