Serie A, via libera del Cts: cambia la norma sulla quarantena

Serie A Emergenza Coronavirus Serie A
© foto www.imagephotoagency.it

Il Comitato tecnico-scientifico accetta la quarantena morbida: come cambia la procedura in Serie A in caso di nuove positività al Coronavirus

Il Comitato tecnico-scientifico ha sciolto il nodo della quarantena morbida. Come conferma repubblica.it, è stata accettata la richiesta della FIGC di non obbligare tutto il gruppo squadra all’isolamento in caso di positività.

Qualora dovesse essere trovato un positivo tra giocatori e staff di Serie A, non sarà necessario che l’intera squadra vada in quarantena. Sarà il giocatore positivo a essere isolato per quattro giorni. La mattina della prima partita successiva al rilevamento della positività, verranno effettuati tamponi dall’esito rapido per fugare qualsiasi dubbio su nuovi contagi nel gruppo squadra.