Serie B, ballano Reggina e Lecco: chi può essere ripescato
Connettiti con noi

News

Serie B, Perugia e Brescia sperano: il punto sulle iscrizioni di Reggina e Lecco

Pubblicato

su

La Reggina per questioni finanziarie e il Lecco per mancata identificazione dello stadio: a rischio la Serie B. Sperano Perugia e Brescia

Il tabellone della Serie B si è completato con le squadre che parteciperanno al prossimo campionato 2023/24. Ma la certezza arriverà solo con la convalida della Covisoc entro il 30 giugno. Ci sono squadre, come la Sampdoria, che sono certe di partecipare perché hanno presentato tutta la documentazione completa e altre che invece restano in bilico. Tra queste ci sono la Reggina e il Lecco, la prima per problemi finanziari, la seconda per la mancanza di uno stadio in cui giocare.

A sperare, come riporta La Gazzetta dello Sport, ora sono il Brescia e il Perugia. Entrambe retrocesse nella scorsa stagione. Se Reggina e Lecco dovessero essere estromesse dal prossimo campionato, entrambe le retrocesse verrebbero ripescate. Se a non essere ammessa fosse solo una il posto vacante andrebbe alla squadra di Cellino. La Sampdoria aspetta di conoscere quali saranno le sue avversarie.

Copyright 2024 © riproduzione riservata Samp News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 44 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a U.C. Sampdoria S.p.A. Il marchio Sampdoria è di esclusiva proprietà di U.C. Sampdoria S.p.A.