Serie B: si salvano solo De Vitis e Rocca

serie b sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Il turno infrasettimanale è beffardo per i giocatori della Sampdoria: male Bonazzoli, Martinelli e Fedato. Si salvano solo i centrocampisti del Latina

Gli impegni ravvicinati a causa del turno infrasettimanale di Serie B hanno inciso sulla condizione fisica dei giocatori in prestito dalla Sampdoria. Gli unici a salvarsi sono stati Alessandro De Vitis e Michele Rocca, rimasti in campo per tutti i novanta minuti della sfida con il Cesena e autori di una prestazione nella norma, senza troppe sbavature. Tra le fila nerazzurre, inoltre, Gabriele Rolando è entrato nel finale e Atila Varga si è accomodato in tribuna. Non c’è spazio neppure per Antonio Palumbo in casa dell’Hellas Verona, sconfitta che condanna ancora all’ultimo posto la Ternana. Tornando agli episodi negativi, Francesco Fedato è apparso spento in fase offensiva contro il Pisa, tanto da indurre il tecnico del Carpi Fabrizio Castori a sostituirlo a venti minuti dal triplice fischio. Nell’anticipo di giornata, infine, il derby blucerchiato è stato annullato dall’assenza di David Ivan, probabilmente disponibile sabato prossimo contro la Virtus Entella. Il Bari ha superato il Brescia di Alessandro Martinelli Federico Bonazzoli: il centrocampista svizzero ha giocato sino alla fine, seppur mostrando evidenti lacune, mentre l’attaccante ha lasciato il terreno di gioco dopo appena un’ora di gioco dopo aver sfiorato la rete.

LA CLASSIFICA – Serie B: Frosinone 52; Spal 51; Hellas Verona 49; Benevento 46; Bari 43; Cittadella 42; Spezia 41; Novara, Perugia 40; Virtus Entella 39; Carpi 37; Ascoli, Avellino 36; Pisa, Salernitana 32; Brescia 31; Latina, Cesena 30; Pro Vercelli, Vicenza 29; Trapani 25; Ternana 23.