Serie A, quanto mi costi: magliette italiane fra le più care d’Europa

Sampdoria Benevento
© foto Valentina Martini

Serie A, le maglie delle tue squadre sono fra le più care d’Europa: il modello inglese è, ancora una volta, quello che funziona meglio

Uno degli obiettivi da sempre dichiarati, da parte di praticamente tutti i club europei e non, è quello di cercare di portare quanti più tifosi possibile allo stadio: meglio ancora se questi ultimi indossano una sciarpa o una maglia della propria squadra del cuore, contribuendo così a colorare gli spalti. In tutto ciò, però, si tiene poco conto di un aspetto fondamentale: il costo delle maglie. Sopratutto in Italia, i kit da gioco hanno dei prezzi davvero esorbitanti. L’agenzia Ticketgum.com ha così stilato una speciale classifica delle maglie più care d’Europa – il riferimento è ai prezzi della stagione 2017/18 -, prendendo in considerazione le prime 12 classificate dello scorso anno nei cinque campionati maggiori. Il responso è stato chiaro: le casacche delle squadre italiane – insieme alla Ligue 1 – hanno in media il costo più alto. Difficile, così, pensare di poter realmente invogliare i sostenitori a recarsi allo stadio indossando i propri colori.

Vediamo però i dati nel dettaglio. Il gradino più alto sul podio della lungimiranza va alla Premier League: le magliette dei club anglosassoni costano in media 60 euro. Non è dunque un caso che gli stadi d’oltremanica siano fra i più colorati d’Europa. Per quanto riguarda l’Italia, la Serie A sfugge alla maglia nera dei prezzi per soli 10 centesimi: le casacche delle squadre italiane costano in media 81,60 euro, mentre quelle d’oltralpe hanno un costo medio di 81,70 euro. Un’inezia, che testimonia però quanto ancora ci sia da fare per ridurre i costi. Se si prende un caso ben conosciuto dai tifosi blucerchiati, quello della maglia della Sampdoria, le cose sono d’altro canto evidenti: per il kit da gioco di questa stagione il costo base è di 75 euro, aumentato a 90 con l’inserimento di nome e numero. Venendo alla Liga, il costo medio si aggira invece sui 72 euro. Le maglie di Real Madrid e Barcellona si attestano sui 73 euro. In Germania, infine, il costo delle casacche si aggira intorno ai 77,60. Insomma, anche in questo caso il modello inglese è quello che sembra funzionare meglio: prezzi ridotti, stadi colorati. La Serie a, da questo punto di vista, ha ancora molto da imparare.