Bereszynski ko: trauma cranico contro il Portogallo

Bereszynski Sampdoria
© foto Db Bologna 07/09/2018 - Uefa Nations League / Italia-Polonia / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: Bartosz Bereszynski-Lorenzo Pellegrini

Il terzino della Sampdoria ha rimediato un forte colpo alla testa durante la sfida tra Polonia e Portogallo: «Ha lamentato il dolore e abbiamo preferito sostituirlo»

SAMPDORIA E NAZIONALI: GLI APPUNTAMENTI DA NON PERDERE

Non è stata una serata da ricordare per Bartosz Bereszynski. Il terzino della Sampdoria ha rimediato un forte colpo alla testa ed è stato sostituito al 46′ della sfida tra Polonia e Portogallo, valevole per la seconda giornata del Gruppo 3 della UEFA Nations League e terminata 3-2 in favore dei lusitani. La preoccupazione dello staff medico ha costretto il commissario tecnico Jerzy Brzęczek a sostituire Bereszynski, che nelle prossime ore effettuerà i consueti accertamenti clinici al fine di scongiurare eventuali complicazioni. «Ha lamentato un forte dolore dopo uno scontro con un avversario, aveva le vertigini per il trauma cranico e abbiamo preferito sostituirlo. Non era in grado di giocare», ha commentato proprio Brzęczek davanti alla stampa. Non ha invece calcato il terreno dello “Stadion Slaski” di Chorzów Karol Linetty, rimasto in panchina per tutti i novanta minuti e possibile titolare contro l’Italia il prossimo 14 ottobre.

Articolo precedente
preziosi genoaPreziosi difende Radu: «Se avessi preso Audero…»
Prossimo articolo
Sampdoria Strimpelli“La genialata di Enrico”: spopola lo sfottò di Strimpelli al Genoa – VIDEO