Silvestre, prove di rinnovo: vorrebbe chiudere alla Samp

silvestre sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Prove di rinnovo tra la Sampdoria e il difensore blucerchiato Silvestre: lui vorrebbe chiudere la carriera a Genova, ma il club offre un anno

Allarme rientrato in casa Samp per quanto riguarda un possibile addio di Matìas Silvestre. Escluso dai convocati per il match contro il Chievo per far sì che ritrovasse la giusta serenità – a detta del ds Osti -, il pilastro della difesa doriana era stato accostato nei giorni scorsi al Torino. I granata insistevano per strapparlo al club ligure e sono tutt’ora sulle sue tracce, ma la volontà del giocatore è quella di continuare a vestire la maglia della Sampdoria e perciò si sta incominciando a parlare seriamente di rinnovo.
SILVESTRE, LA SITUAZIONE RINNOVO – Le parti – come riporta calciomercato.com – si sono date un appuntamento nei primi giorni di gennaio per sedersi attorno al tavolo e cominciare a parlare di un futuro ancora insieme. Ferrero vorrebbe proporre un contratto annuale, con opzione per il secondo anno, a cifre leggermente inferiori (800-900mila euro) di quelle attuali, ma il giocatore e il suo entourage puntano a qualcosa di più: l’intenzione di Silvestre è quella di chiudere la carriera con la maglia della Sampdoria, al pari di Quagliarella, e per questo motivo la richiesta sarebbe una durata del contratto più lunga.

Articolo precedente
Serie B, Krajnc piace al Brescia di Brocchi
Prossimo articolo
viviano sampdoriaViviano omaggia Cruijff: «Un rivoluzionario»