Simic verso l’Empoli: è la carta per arrivare a Dioussé

Sampdoria Simic
© foto Mattia Bronchelli

Calciomercato Sampdoria, Dioussé si avvicina: Simic all’Empoli come contropartita

I destini di Lorenco Simic e della Sampdoria sembrano già giunti a un bivio, dopo poco più di sei mesi trascorsi senza nemmeno un minuto giocato. Il difensore croato era arrivato a gennaio dall’Hajduk Spalato, nell’ambito di un’operazione a basso costo che aveva tutti i presupposti per sembrare un colpo “alla Skriniar”. Sia durante gli allenamenti canonici che in questi giorni di ritiro, però, mister Giampaolo non si è convinto delle qualità del ragazzo, apparso ancora troppo acerbo per potersi guadagnare un posto nella difesa blucerchiata: il centrale verrà perciò inserito nella trattativa che porterà Assane Dioussé a Genova. Il regista senegalese, lanciato proprio da Giampaolo due anni fa, è valutato dall’Empoli più di 10 milioni di euro – svela Sportitalia -, cifra che la Samp non è disposta a investire per un classe ’97. Il cartellino di Simic servirà quindi a diminuire il costo dell’operazione, arrivando fino a circa 6 milioni di euro. Come vi avevamo già anticipato nei giorni scorsi, l’asse tra Genova ed Empoli porterà frutti, con Dioussé pronto a vestire la maglia blucerchiata.