Simic, che muro: c’è il suo zampino contro San Marino

simic sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Nazionali U21 – Tutto facile per la Croazia, ma Simic erge un muro impenetrabile per San Marino

Tutto facile per la Croazia Under 21 contro la non irresistibile formazione di San Marino. Il risultato, che li ha visti vittoriosi, è maturato sul finale del primo tempo e durante tutta la seconda frazione di gioco. Tra gli undici iniziali, inamovibile per tutto il corso della gara, anche Lorenço Simic: il difensore di proprietà della Sampdoria ha troneggiato contro il discutibile attacco biancazzurro, senza lasciare spazi agli avversari, e si è concesso la gloria dell’assist per il raddoppio croato. Un vero e proprio muro eretto dal giocatore che con l’Empoli, a parte le ultime due giornate in cui si è accomodato in panchina, ha sempre giocato con grandi risultati: tre gol e numerose prestazioni di livello. Non si può dire che salvi la sua porta, come testimonia il risultato di 5-0. Con la nazionale è andato in rete esattamente un mese fa, in occasione delle qualificazioni per l’Europeo Under 21, dimostrando di essere un giocatore molto prolifico.