Connettiti con noi

Gli Ex

Addio Mihajlovic, Mancini: «Un giorno che non avrei mai voluto vivere»

Pubblicato

su

Roberto Mancini, ex attaccante della Sampdoria, si è soffermato sulla prematura scomparsa di Sinisa Mihajlovic

Roberto Mancini, commissario tecnico dell’Italia, si è soffermato sulla prematura scomparsa di Sinisa Mihajlovic. Ecco le dichiarazioni dell’ex attaccante della Sampdoria.

DICHIARAZIONI – «Un giorno che non avrei mai voluto vivere. Ciao Sinisa, amico mio. Hai lottato come un leone, resterai sempre al mio fianco. Questo è un giorno che non avrei mai voluto vivere, perché ho perso un amico con cui ho condiviso quasi 30 anni della mia vita, in campo e fuori. Non è giusto che una malattia così atroce abbia portato via un ragazzo di 53 anni, che ha lottato fino all’ultimo istante come un leone, come era abituato a fare in campo. Ed è proprio così che Sinisa resterà per sempre al mio fianco, anche se non c’è più, come ha fatto a Genova, a Roma e a Milano e successivamente anche quando hanno preso strade diverse».

News

Video

Sampdoria News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 44 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a U.C. Sampdoria S.p.A. Il marchio Sampdoria è di esclusiva proprietà di U.C. Sampdoria S.p.A.