Skriniar ringrazia la Sampdoria: «Mi ha dato tanto»

Skriniar
© foto www.imagephotoagency.it

Skriniar taglia il traguardo delle cento presenze con l’Inter, ma non dimentica gli anni alla Sampdoria

Milan Skriniar non manca mai di ricordare la Sampdoria, soprattutto quando si tratta di riconoscere i meriti che ha avuto nella scoperta come calciatore. Se non fosse stato per Marco Giampaolo il centrale non avrebbe attirato l’interesse dell’Inter.

Con la società nerazzurra Skriniar ha tagliato il traguardo delle cento presenze e ai microfoni di InterTv ha ricordato il club doriano tra i ringraziamenti: «L’Inter è stata importantissima, perché quando sono arrivato ero un ragazzino che giocava a calcio. Anche la Sampdoria mi ha dato tanto, ma qui sono cresciuto non solo come calciatore, ma anche come uomo».