Wieteska semina indizi: «Samp? Non prevedo di imparare l’italiano»

Mateusz Wieteska
© foto www.imagephotoagency.it

Wieteska accostato alla Sampdoria, ma il difensore smentisce i rumors di mercato: «Non ne so nulla di un mio addio al Legia. Non ho in previsione di imparare l’italiano»

Dai media polacchi era rimbalzata nelle scorse ore la notizia di un possibile trasferimento di Mateusz Wieteska alla Sampdoria, difensore centrale del Legia Varsavia i cui interessi sono curati dalla stessa agenzia – la Fabryka Futbolu – di altri blucerchiati come Bartosz Bereszynski e Karol Linetty. Lo stesso giocatore, attualmente in ritiro in Austria con la propria squadra, ha smentito un possibile addio, almeno per il momento: «Girano un sacco di informazioni sui media, ma spesso molte non sono specifiche. Qualcuno ha fatto uscire un rumor di mercato, ma attualmente io non ne so nulla e resto concentrato sul lavoro qui in ritiro».

Wieteska ha poi lasciato intendere di non avere in programma un approdo in Serie A: «Dopo aver partecipato in Italia agli Europei U21, mi ricordo come dire “buongiorno” e “grazie”, ma non ho imparato la lingua e non ho neanche in previsione di farlo. Voglio dimostrare al mister che può contare su di me sempre e in ogni posizione. Il mio obiettivo è ritagliarmi un ruolo da titolare», ha concluso a legia.net.