SOS formazione a Cagliari: Giampaolo pensa al cambio di modulo

giampaolo sampdoria
© foto Db Trento 28/07/2018 - amichevole / Parma-Sampdoria / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: Marco Giampaolo

Giampaolo pensa a qualche novità per l’insidiosa trasferta di Cagliari: dal cambio di modulo a Praet trequartista

Dopo la sconfitta contro l’Inter, la Sampdoria è attesa dalla difficile trasferta di Cagliari, da sempre un tabù per i blucerchiati. Fabio Quagliarella e compagni dovranno cercare di recuperare energie preziose per affrontare una squadra che ha dimostrato di poter mettere in difficoltà tutti, o quasi, alla “Sardegna Arena”. A complicare la trasferta in terra sarda ci sono gli infortuni, concentrati nel reparto avanzato. Gianluca Caprari e Riccardo Saponara non recupereranno, Dawid Kownacki è in forte dubbio, Gaston Ramirez si porta dietro un fastidio muscolare che non gli consente di giocare al pieno delle proprie potenzialità.

Anche per questo, il tecnico doriano Marco Giampaolo starebbe pensando ad un possibile cambio di modulo, possibilità già paventata prima della partita contro i nerazzurri. L’idea sarebbe quella di passare ad un 4-3-3 che possa fare a meno del trequartista, con – probabilmente – Gregoire Defrel da una parte e Dennis Praet dall’altra – esperimento fatto proprio contro i sardi lo scorso anno a fine campionato – in attacco, lasciando al centro Quagliarella. L’alternativa, meno “invasiva”, sarebbe quella di mantenere il 4-3-1-2 inserendo Praet trequartista, e, magari, Ramirez negli ultimi 20 minuti. Giampaolo pondera, sicuramente a Cagliari qualche cambiamento lo si vedrà.

Articolo precedente
Quagliarella SampdoriaSconfitta amara, ma che lascia dei sorrisi
Prossimo articolo
Rocchi SampdoriaCagliari-Sampdoria affidata a Rocchi: lo strano caso degli 1-1 di fila