Connettiti con noi

News

Sosta Mondiali come quella del Covid? Non è la stessa cosa

Pubblicato

su

La sosta per i Mondiali in Qatar ha riportato alla memoria la lunga sosta per il Covid. Ma ci sono un sacco di differenze

La sosta peri Mondiali in Qatar richiama alla mente un’altra sosta che i calciatori di Serie A hanno dovuto osservare. Bisogna tornare indietro di due anni quando il calcio mondiale si fermò in occasione del lockdown per il Covid-19. Sebbene possa sembrare una situazione analoga, in realtà le differenze sono tante. La prima e più importante è che al ritorno in campo dalla sosta per il Covid era estate, si scendeva in campo ogni 72 ore e le squadre correvano la metà rispetto ai ritmi normali. Questo ha favorito alcune compagini, come la Sampdoria, e penalizzato altre, come il Lecce che poi finì per retrocedere. L’attuale sosta posporrà il campionato al 4 gennaio, senza la necessità di giocare ogni 72 ore dato che il campionato si allungherà fino al 4 giugno 2023.

Sampdoria News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 44 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a U.C. Sampdoria S.p.A. Il marchio Sampdoria è di esclusiva proprietà di U.C. Sampdoria S.p.A.