Sousa: «Consistenti per tutto il match. Babacar? Mai visto così»

paolo sousa fiorentina
© foto www.imagephotoagency.it

Fiorentina, mister Sousa dopo la vittoria sul Bologna: «Consistenti dall’inizio alla fine. Domani non guferò l’Inter»

Non era mai successo che in questa stagione la Fiorentina ottenesse tre vittorie di fila. Ebbene, la terza è arrivata proprio oggi pomeriggio contro il Bologna, con segnali di compattezza e ripresa da parte dei viola, prossimi avversari della Sampdoria. Una vittoria di misura per 1-0 firmata dall’incornata di Babacar, subentrato all’infortunato Kalinic: «Lo spogliatoio mi ha sempre dimostrato voglia e gioia di allenarsi – ha detto mister Sousa in conferenza stampa – cercando di rincorrere sempre la vittoria. Ho scelto la formazione in base ai giocatori che ho avuto a disposizione nei giorni di sosta, ho preferito un 11 nel complesso più equilibrato: questo ci ha permesso di fare una partita consistente dall’inizio alla fine». Non entusiasmante la stagione della Fiorentina, ormai praticamente fuori dai giochi per l’Europa. Anche se domani un’eventuale sgambetto della Sampdoria all’Inter potrebbe cambiare le carte in tavola: «Se domani “guferò”? Non fa parte della mia natura, i nerazzurri però hanno un grande potenziale e sono in un buon momento». Sousa riserva un’ultima battuta al rendimento di Babacar, che la prossima giornata potrebbe anche partire titolare: «Quest’anno sta avendo più spazio, ma sta anche competendo con Kalinic. Non l’ho mai visto come in questa stagione – ammette a Sky Sport – si sta allenando straordinariamente bene ed interagisce. Diventerà sempre più forte».

Articolo precedente
sampdoria maglia logoAcademy Samp, Bellucci perde il derby con la sua U17
Prossimo articolo
Gabigol SampdoriaInter-Sampdoria: i convocati di Pioli